Home / Capire Oggi / A quando la piscina in San Pietro?

A quando la piscina in San Pietro?

In Via della Conciliazione a Roma hanno aperto un negozio Hard Rock. Luogo adattissimo con la chiesa odierna: molto rock, come direbbe Celentano.
Qualche anima bella dirà sicuramente: “E allora, dov’è il problema? Mica siamo al Medioevo!”. Ovvio che no, lo vediamo tutti i giorni a 360 gradi, infatti, che non siamo al Medioevo.
Il problema, al di là della folle desacralizzazione in sé (solo fino al 1983 Roma era città santa anche per la Repubblica Italiana, ma fu il cardinale Casaroli a nome della CEI a chiedere che tale qualifica fosse abolita), risiede nel fatto che allora nulla impedisce – sempre seguendo la usuale tecnica del passo alla volta per non scandalizzare ma per abituare la rana che bolle – di aprire un bingo scommesse. O magari un sexy shop. O, hai visto mai, una di quei negozi dove vengono droga libera?
Un’altra anima bella dirà sicuramente: “Ma mica dipende dal Vaticano, dipende dal Comune di Roma!”.
Anime belle… E secondo voi a chi appartengono quei negozi?
E anche ammesso per assurdo che quello specifico locale appartenga al Comune di Roma o a privati, vi pare possibile che questo sarebbe mai potuto accadere in passato? E, in questo caso, non dico prima del 1958, ma anche solo 10 anni fa?
E anche ammesso per assurdo dell’assurdo che veramente sia stata una decisione imposta con la violenza irresistibile del Comune di Roma che ha calpestato la volontà dei nostri vescovi che si ribellavano fino al sangue per evitare questo… (bel film, vero?)… non sono forse proprio i nostro prelati i primi a dire ogni giorno di votare quei partiti che avrebbero imposto con la violenza tale sopruso?
Basta con le barzellette: la verità è che (e solo chi si fa cieco colpevolmente può non vederla) anche in questo modo, molto apparentemente banale ma in realtà molto incisivo, molto più di quanto possa apparire a prima vista, si contribuisce allo smantellamento pezzo per pezzo del sacro e della fede e della Chiesa Cattolica.
Come avviene ogni giorno.
A quando una piscina in San Pietro?
Non ce ne viene risparmiata una. 

Top