Home / Archive by category "Capire Oggi"

Capire Oggi

L’ossigeno soffoca, il gas ci fa respirare. I veri responsabili

Chealsea Clinton ha detto che sarebbe anticristiano bloccare l'aborto. Se la figlia (sicuramente prossima candidata alle elezioni presidenziali) di un ex Presidente degli USA e di quella madre che tutti conosciamo, può arrivare a sostenere pubblicamente una tale pazzesca assurdità (anche incredibilmente ridicola in sé, se non fosse tragica: nemmeno la madre è mai giunta a tanto...), ciò può spieg...
Leggi tutto

La “scientificità” della non-realtà. A proposito di un articolo “cattolico” sull’immigrazionismo

È apparso un articolo, il 4 settembre 2018, nella Nuova Bussola Quotidiana, scritto da Anna Bono, intitolato “Gli africani emigrano. Non diamo colpe a ‘grandi vecchi’”, nel quale l’autrice, sfornando dati, cifre, lucidità di ragionamento, sostiene che non esiste nessuna azione di poteri forti o occulti in favore dell’emigrazione. Inutile pensare a fantomatici personaggi come Soros o a mitici piani...
Leggi tutto

Memoriale Viganò: il cerchio si stringe ma l’Italia non ne parla

Autore: Cristiano Lugli L’affaire Viganò si accinge a far emergere risvolti sempre più importanti per l’attuale situazione nella Chiesa. Per quanto il mainstream italiano cerchi con tutti gli sforzi possibili di insabbiare o, comunque, di attaccare l’ex Nunzio per depotenziare la portata senza precedenti storici del suo memoriale, il muro del silenzio è ormai stato abbattuto, e come una valanga...
Leggi tutto

Viganò sì, Viganò no – Francesco sapeva, Francesco non sapeva Il clima generale

Quello che sta avvenendo in questi giorni è un gioco riduzionista alquanto stupido, ma furbo, finalizzato certamente alla “riduzione del danno” in rapporto a Francesco, ma in realtà a coprire il vero volto del male. Il problema, anzi, la tragedia, è infatti immensamente più grave di questo gioco. Undici pagine di dossier non possono essere considerate tutta una colossale invenzione, creata da...
Leggi tutto

La fotografia della Rivoluzione gnostica. Benetton e Toscani

Fin dai primi anni Novanta, feci il patto con me stesso di non comprare mai nulla, per nessuna ragione, nei negozi Benetton. Patto che rispetto ormai da un quarto di secolo e che rispetterò vita natural durante. Perché? Semplice: perché già a quei tempi - e chi non è più giovanissimo e ha un minimo di cognizione degli eventi intorno a sé non può non ricordare - Benetton padre aveva affidato ...
Leggi tutto

Due errori fatali (e pure stupidi)

"Questo è il migliore dei governi possibili". Questa frase potrebbe essere idiota o assolutamente vera. Sarebbe idiota se ponessimo l'accento sul concetto "migliore". Diventa vera se poniamo l'accento sul concetto "possibile", ovvero, possibile oggi, in queste condizioni, in Italia. Insomma: alternative migliori, rebus sic stantibus, non ve ne sono. Questa è la realtà. E la realtà ci dice che ...
Leggi tutto

L’abisso che si accresce

Oggi molti, anzi, moltissimi, si sono accorti che Famiglia Cristiana è brutta e cattiva. Io 25 anni or sono la chiamavo "Antifamiglia anticristiana". Sapete perché? Perché 25 anni or sono diceva esattamente le stesse cose di oggi, rapportate a quei tempi. Famiglia Cristiana è sempre stata la stessa. Siete voi che ora avete aperto gli occhi, mentre prima... non del tutto, vero? U...
Leggi tutto

Camicie rosse e magliette rosse

E' evidente a chiunque come il fallimento politico del PD sia dovuto alla sua politica immigrazionista e al servilismo politico e finanziario alla UE e alla finanza internazionale, che li ha portati a distruggere l'economia, l'impresa e i conti in banca degli italiani. E loro, da quando hanno perso, cosa fanno ogni giorno, e ogni giorno con maggiore intensità? Predicano l'immigrazionismo, la sog...
Leggi tutto

Più chiaro di così…

L'intervento di elvetica puntualità della magistratura italiana delinea senza ombra di dubbio possibile la pericolosità - dal punto di vista del precedente sistema di potere in Italia e del sistema di controllo a livello mondiale - dei provvedimenti del presente governo italiano non solo in materia di immigrazionismo, ma anche in materia economica e di lavoro. Il rischio vero, profond...
Leggi tutto

Il ritorno del Re

Alcuni del PD lanciano il fronte repubblicano antisovranista. Interessante notare non l'aggettivo "antisovranista", visto che è il problema odierno. Ma l'aggettivo "repubblicano". Che bisogno c'è di dirlo? Forse che ci sono rischi monarchici in giro? No, ovviamente, non più di quelli fascisti (anzi, meno). Eppure lo dicono. Perché? Perché "la Repubblica è la Rivoluzione", dicevano giustamente ...
Leggi tutto
Top