Home / Formazione e lotta delle idee / Archive by category "Storia" (Page 3)

Storia

Il mito di Ipazia Come rispondere alla menzogna secondo cui il mondo pagano sia stato più umano di quello cristiano

Qualche anno fa uscì un film dal titolo Agorà, diretto dallo spagnolo Alejandro Amenabar. Ha come protagonista Ipazia, una filosofa di Alessandria, uccisa da alcuni fanatici cristiani nel 415. Si tratta di un film che ha un’ideologia chiara: il mondo pagano era molto più umano di quello che il Cristianesimo stava generando. Soprattutto per un motivo: perché quello pagano era più pluralista (il tit...
Leggi tutto

Il 1848, anno delle rivoluzioni e della Rivoluzione

La “Primavera dei popoli”, come la definì Karl Marx, ebbe, a seconda degli Stati ove si manifestò, caratterizzazioni e finalità differenti: in Svizzera, in Francia e a Vienna (Paesi che da sempre possedevano unità ed indipendenza) fu rivolta eminentemente finalizzata allo sconvolgimento sociale; nei territori asburgici ebbe carattere di movimento nazionale per l’indipendenza e, nel caso specifico ...
Leggi tutto

I martiri elisabettiani

Inghilterra, 1559. Elisabetta I non avrebbe potuto imporre da subito la sua Chiesa artificiale con la forza: avrebbe rischiato di perdere il trono. Per questo, perché, cioè, nella sua prudenza, iniziò in punta di piedi, si disse di lei che fu tollerante. Addirittura, secondo alcuni (ignoranti) libri di testo, che concedesse la libertà religiosa. Lungi da lei e da tutti i sovrani del tempo. F...
Leggi tutto

Eroi del Cattolicesimo inglese – san Thomas More

Thomas More (Tommaso Moro, 1478-1535), figlio di un giurista londinese, si avviò giovane alla carriera forense.   Umanista ma al contempo cattolico Nel 1499, mentre studiava legge, conobbe Erasmo da Rotterdam, ancora giovane e poco noto, che visitava l’Inghilterra per la prima volta. Tra i due umanisti nacque quell’amicizia profonda che è nota a tutti. Frattanto il giovane Thomas all...
Leggi tutto

Eroi del Cattolicesimo inglese – san John Fisher

John Fisher (1469-1535), proveniente dal settentrionale Yorkshire, si distinse all’Università di Cambridge ancor prima di essere ordinato sacerdote e, dopo l’ordinazione, divenne docente universitario.   Uomo di fede e cultura Presto nominato cancelliere dell’università, fu scelto come confessore da Margaret Beaufort, madre di Enrico VII, nonna di Enrico VIII e donna molto pia. Nel 1...
Leggi tutto

Enrico VIII Tudor, l’anglicanesimo e il totalitarismo moderno

È necessario fare una premessa: la storiografia inglese, come anche quella europea e mondiale scritta da sudditi britannici, ha risentito fino a pochi anni fa di un forte pregiudizio anticattolico. Alcuni studiosi faticano ancora oggi a superare il binomio, da loro assorbito insieme al latte materno, che associa il Vescovo di Roma al padre di tutte le menzogne. In ambito anglosassone l’anticlerica...
Leggi tutto

Elisabetta I Tudor

Elizabeth Tudor (1533-1603, Regina dal 1558) era figlia della seconda moglie di Enrico VIII, quell’Anna Bolena mandata al patibolo dopo neppure tre anni di regno. Quel matrimonio, già inesistente per la Chiesa Cattolica, era stato (ovviamente) annullato anche da quella anglicana e l’illegittimità della principessina era stata universalmente riconosciuta. In conseguenza, alla morte del padre ella v...
Leggi tutto

Costantino Magno, spartiacque della storia di Roma e della Chiesa

Costantino può essere considerato il più grande – insieme ad Augusto e Traiano – degli Imperatori romani e al contempo il primo imperatore fattosi pubblicamente cristiano. E, non dimentichiamo, figlio di una madre che la Chiesa Cattolica ha elevato all’onore degli altari. Flavio Valerio Aurelio Costantino nasce in Illirico, a Naissus (oggi Niš), nella provincia della Moesia superiore, il 27 feb...
Leggi tutto

Cosa fu l’Insorgenza controrivoluzionaria italiana

Si utilizza il termine “insorgenze” (da cui “Insorgenza” nel significato generale e complessivo) per indicare le rivolte popolari in armi degli italiani contro l’invasore napoleonico e i suoi alleati locali (i democratici repubblicani italiani, detti “giacobini”) negli anni 1796-1799 prima, e poi anche durante il quindicennio del dominio diretto del Bonaparte in Italia (1800-1814). Siccome rivo...
Leggi tutto

Beato Pio IX

La Chiesa Cattolica oggi celebra la memoria del beato Pio IX, al secolo Giovanni Mastai Ferretti, ultimo Papa-Re. Questa è la frase canonica di presentazione del santo odierno. In realtà, questa asserzione non è corretta. Nella sua fredda schematicità, ciò che la rende errata è l’aggettivo “ultimo”. Ultimo naturalmente non è riferito a “Papa”, ma a “Re”. Ma il papa, qualsiasi papa, è o non è...
Leggi tutto
Top