Home / Archive by category "Politica, geopolitica ed economia"

Politica, geopolitica ed economia

LE TORRI ROSSE SONO CADUTE:

    Non solo Siena, Pisa, Massa Carrara.. ma anche Terni, Sondrio, Imola, Viterbo e tante altre. Viviamo oggi un momento politicamente storico, specie dopo anni di padroneggiamento di Sinistra, anche quando essa vestiva le vesti di governi tecnici. Certo, il profilo è sempre dovutamente basso, siamo cauti. Ma almeno per oggi ci godiamo questo piccolo (forse nemmeno così picco...
Leggi tutto

Xenofobia e omofobia non sono uguali?

In un commento a un mio precedente articolo, quello sull'invenzione dei termini con "fobia" ai fini della distruzione delle menti,  è stato detto che mentre è vero che l'omofobia non esiste, la xenofobia esiste, in quanto esiste la paura - indotta - dello straniero. Come dire: bisogna combattere l'omofobia, ma non la xenofobia, che invece è vera. Classica posizione di chi capisce e vuole capire ...
Leggi tutto

Glass-Steagall Act

  Glass-Steagall Act di Massimo Lodi Rizzini Proprio come accaduto in Italia e in Europa dal 1992 in poi, negli USA del dopo McKinley (il presidente assassinato perché intenzionato a portare avanti progetti di sviluppo infrastrutturale: ferrovie, strade, centrali elettriche, dighe, canalizzazioni ecc.), ci furono 3 decenni di politiche liberiste-ecologiste iniziate da Theodore Roosevelt (T...
Leggi tutto

La nuova lingua degli schiavi

Omofobia, xenofobia, islamofobia, femminicidio (maschicidio però no), ministra, assesora, presidenta, giudicia, identità sessuale, gay, identità di genere, sesso biologico, disturbo di genere, disforia di genere, “io sono etero”, migranti, “pregiudizi” di ogni tipo, “tavolo interreligioso”, “ruolo della donna”, ecc. ecc. Il nominalismo era una dottrina di radici gnostiche condannata dalla Chiesa ...
Leggi tutto

Fatevi sparare, siete democratici e moderati!

La Sinistra ha sempre detto, fin dalla sua “nascita” ufficiale nel 1789, di essere la forza dei diritti. Proprio gli eroi della Rivoluzione Francese parlavano di diritto alla difesa personale. Che poi è un aspetto congenito del diritto alla vita dell’innocente. Che poi in realtà è conseguenza del dovere del rispetto del V Comandamento. La Sinistra odierna (in pratica PD-5Stelle, che, guarda caso,...
Leggi tutto

Cattolici in politica: il vero vulnus e l’unico rimedio

La sortita di Adinolfi e Amato sul loro nuovo partito, “Il popolo della famiglia”, sta come ovvio facendo discutere e fin da subito si nota che l’iniziativa è tutt’altro che condivisa. Riccardo Cascioli, ne “La nuova Bussola Quotidiana” (4 marzo), critica soprattutto le modalità d’azione dei due: a quanto dice, avrebbero agito all’insaputa degli altri organizzatori – Gandolfini, Miriano, Brandi –...
Leggi tutto

Austria ed Ungheria di nuovo al centro di buone notizie.

Dal fronte ungherese, dopo la schiacciante vittoria di Orban, ma della Destra in generale, emerge una notizia che non poteva essere altro la naturale conseguenza del secondo mandato del Presidente Orban: è stata pubblicata la 'lista dei mercenari di Soros', così viene chiamata in Ungheria. Tutti i citati nella lista, da semplici imprenditori, a molti professori della Central European University, ...
Leggi tutto

Polonia

Gli ultimi dati internazionali relativi l'andamento produttivo dei vari Paesi membri, rivelano a sorpresa che la Polonia gode di ottima salute. A segnalarlo all'inizio del 2018, fu anche il Sole24Ore che didicò un articolo proprio alla nuova espansione economica della Polonia. Il buon operato della Destra Nazionalista che è al Governo, ha permesso infatti di riportare ad ottimi livelli l'export ...
Leggi tutto
Top