Home / In evidenza / Seminario sulla Crisi nella Chiesa

Seminario sulla Crisi nella Chiesa

In questo fine settimana la Confederazione dei Triarii ha organizzato un convegno “a porte chiuse”, o semichiuse (una cinquantina di persone, dato l’argomento) sulla Crisi della Chiesa.
Lo scopo era fornire ai presenti una spiegazione organica e per quanto possibile complessiva delle cause di quanto sta accadendo nel clero cattolico oggi. Con il preciso intento di farlo in piena libertà e serenità, con un dialogo aperto con i partecipanti. Senza ipocrisie e finzioni, e senza scrupoli e isterie.
E’ esattamente ciò che è avvenuto.
Queste sono state le conferenze sulle quali poi si è sviluppato il dibattito:
La crisi nella Chiesa, le sue radici e i suoi scopi, nel quadro della Rivoluzione (Massimo Viglione)
La sovversione nel Concilio Vaticano II, svolta epocale della Rivoluzione nella Chiesa (Guido Vignelli)
Il modernismo alla luce della Pascendi Dominici Gregis come chiave della spiegazione della crisi nella Chiesa (Matteo D’Amico)
Pensare cattolicamente l’era del post-concilio (Andrea Giacobazzi).
Gli interventi sono stati tutti molti partecipati: ringrazio i relatori.
E ringrazio tutti i partecipanti, venuti da tutta Italia, per la loro entusiastica adesione e per lo spirito di serenità e partecipazione dimostrato.
Questo incontro, avvenuto nell’incantevole cornice di Castiglione del Lago, sul Trasimeno, arricchito in entrambi i giorni dalla Santa Messa in Rito Romano Antico, è stato un’esperienza anche e anzitutto di amicizia e unione di anime, sigillata ovviamente dalla squisita cucina umbra..
Un fine settimana difficilmente dimenticabile. Vissuto al servizio della Verità e della fedeltà alla Chiesa di sempre.
Ho partecipato nella mia vita a decine e decine di convegni di ogni genere e tipo: ma non ricordo mai una spirito di fratellanza come in questa occasione.
Ciò che io ho provato, l’ho visto riscontrato in quasi tutti i partecipanti: e questo è stata una meravigliosa gratificazione.
Creare una comunità tradizionale di anime, unite da qualcosa di profondo e da un progetto condiviso, è forse lo scopo essenziale dei Triarii. Anche in vista degli eventi futuri.
Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito a che tutto ciò avvenisse.
Gli atti del Convegno saranno editi prossimamente.
Deo Gratias

Top