Venerdì 27 Gennaio 2023

09:25:18

la "trinità" del demonio

Tutti coloro che ora si stracciano le vesti e urlano minacce e maledizioni per la nave degli immigrati respinta (compresi chi, come francesi e spagnoli, respinge immigrati da anni), dicendo che così si uccidono i bambini, sono coloro che - specie le donne "progressiste" - da sempre vantano il diritto di squartare i bambini nel grembo delle madri, contribuendo così al più grande genocidio di tutti i tempi. Non solo però quelli che urlano maledizioni e minacciano. Pure quelli che si lamentano ogni giorno, ogni giorno, ogni giorno per gli immigrati ma tacciono per i bambini squartati. Si lamentano ogni giorno, ogni giorno, ogni giorno, per i "poveri", ma tacciono per la strage degli innocenti. Come per la perversione organizzata della gioventù.Che produce e favorisce, oltretutto, la denatalità. Cose che avvengono ogni giorno, ogni giorno, ogni giorno, in tutto il mondo, ma specie nell'odiato mondo occidentale e "bianco". Quello che deve scomparire. Tramite denatalità, aborto e invasione, appunto. La "trinità" del demonio, tanto adorata dai suoi servi.