Venerdì 27 Gennaio 2023

09:50:55

Messaggio del Presidente Prof. Massimo Viglione agli iscritti e amici della Confederazione dei Triarii

A tutti gli iscritti e amici della Confederazione dei Triarii.

Cari Triarii e amici,

siamo giunti alla fine di questo 2022 e alle soglie del 2023.

L’anno appena trascorso ha assorbito le nostre energie soprattutto nel lancio del progetto Liberi in Veritate, che vede la nostra associazione protagonista essenziale, sia nelle idee, che nella progettualità che nelle persone.

Io stesso, come sapete, sono vicepresidente di Liberi in Veritate e presidente del relativo partito e i nostri Antonio Bianco, Giovanni Chianucci, Roberto Lopez, sono attivamente coinvolti nei posti dirigenziali.

D’altro canto, la nostra Triarii Tv non ha mai interrotto la propria programmazione, sebbene portata avanti in maniera meno intensiva ma – ritengo – più qualificata, come è giusto che sia.

Né mai è venuto meno il nostro impegno spirituale pubblico, specie con la recita comunitaria da remoto dal Santo Rosario, oggi più che mai condizione necessaria per ogni attività che possa avere utilità vera.

È stato inoltre rivisitato il nostro sito web, che si presenta in nuova veste.

Con il 2023 vogliamo ora rilanciare anche, più nello specifico, le nostre iniziative formative al servizio della Controrivoluzione, come è nella natura della nostra associazione.

Per questo invitiamo tutti gli iscritti e amici a noi noti a partecipare alla

GIORNATA DI FORMAZIONE CONTRORIVOLUZIONARIA

che si terrà il 21 gennaio (h. 9,30-18,30) ad Arezzo, e di cui forniremo in seguito dettagli precisi e prospetto organizzativo, che sarà arricchita da relazioni dei massimi esponenti in Italia del pensiero controrivoluzionario fedele alla Verità e avverso a ogni compromesso con ogni forma di globalismo e totalitarismo rivoluzionario, come dimostrato negli ultimi tre anni.

La partecipazione può avvenire solo previa iscrizione a un modulo che dal 4 gennaio sarà presente sul nostro sito (www.confederazionetriarii.it).

Invitiamo chi desidera venire per passare una giornata insieme a noi fatta di cultura, programmazione, amicizia e ovviamente anche buon cibo toscano, a farlo il prima possibile, anche per darci possibilità di organizzare al meglio il tutto.

Ricordiamo brevemente a tutti – senza troppi giri di parole ipocrite e suadenti che si usano in queste circostanze – che ogni attività di apostolato richiede inevitabilmente anzitutto il sostegno spirituale costante, ma poi anche quello materiale (siamo fatti di anima e corpo). Basti solo pensare alle spese di viaggio che dobbiamo sostenere nello spostarci in tutta Italia (e con i prezzi attuali) per portare ovunque venga richiesto il nostro apostolato!

Pertanto, vi invitiamo a rinnovare, o a iscrivervi, alla Confederazione dei Triarii, con una quota libera (non inferiore ai 10 euro) annuale da versare sul nostro IBAN tramite il nostro sito.

Il tesseramento avviene nel mese di gennaio 2023. Chi sarà presente il 21, potrà anche provvedere direttamente in loco.

Non cadiamo nell’errore dell’illusione sul futuro che ci attende. Dobbiamo vigilare, prepararci, unirci, formarci, per resistere agli attacchi delle forze nemiche che immancabilmente verranno. Uniti in Cristo, sotto la protezione della Santa Vergine e la guida di San Michele Arcangelo, e uniti tra noi, non solo resisteremo, ma reagiremo contro la Rivoluzione gnostica, liberal-comunista, trans-ecologista e trans-umanista.

Questo è il nostro dovere, e questo noi faremo.

Vi attendiamo il 21 e contiamo su ognuno di voi.

Dio vi benedica

Massimo Viglione

Presidente della Confederazione dei Triarii

27 dicembre 2022

San Giovanni Apostolo ed Evangelista