Home / Formazione e lotta delle idee / Archive by category "Storia" (Page 2)

Storia

Mary Stuart

Inutile dire che l’opposizione politica e religiosa (ai tempi era praticamente la stessa cosa) al regime elisabettiano si aggrappò con le unghie e con i denti a Mary Stuart (1542-1587), Regina di Scozia, discendente diretta e legittima di Enrico VII. Più giovane della cugina che sedeva sul trono inglese, era stata allevata alla corte francese, dalla quale proveniva sua madre, Maria di Guisa. El...
Leggi tutto

Le vere radici dell’antisemitismo, della caccia alle streghe e delle persecuzioni anticattoliche

Nel 1347-1350, come è noto, l’Europa fu devastata dalla peste nera. Si trattò di una ecatombe senza precedenti, tanto che alcuni storici sostengono che quella epidemia pose fine a un’epoca, il Medioevo cristiano, per aprirne una nuova, quella dell’umanesimo. La mortalità oscillava tra i 40 e il 70% a seconda della forza degli individui colpiti e delle loro condizioni. Fu effettivamente una tragedi...
Leggi tutto

La verità sul “caso Galilei”

Certamente molti ricorderanno le proteste per la visita di Benedetto XVI all’Università de “la Sapienza” qualche anno fa. I 67 docenti firmatari del documento contro l’invito al Papa fecero riferimento ad un discorso pronunciato nel 1990 dall’allora cardinale Ratzinger, in cui, parlando del Caso Galilei, il futuro papa citò alcune parole del celebre filosofo della scienza Paul Feyerabend (1924-199...
Leggi tutto

La legittimità storica, religiosa e morale delle crociate

Ultimamente - per ovvie ragioni - girano vari articoli e interventi sulle crociate. Ci permettiamo allora di riproporre un articolo specificamente incentrato sulle ragioni della legittimità storica, religiosa e morale delle crociate, che speriamo possa essere utile per rispondere alle usuali accuse. E lo facciamo nel giorno in cui la Chiesa celebra la memoria di san Luigi IX Re di Francia, il R...
Leggi tutto

La donna nel Medioevo

Non è per nulla vero che in età medievale il ruolo della donna fosse mortificato.  Anzi! Quei secoli insegnano quanto il Cristianesimo abbia sempre valorizzato la specificità femminile.     Vi ricordate i giorni del potere talebano in Afghanistan? Ebbene quando quel potere finì su tutte i giornali ci fu un uso un po’ troppo gratuito dell’aggettivo “medievale”. Sulla liberazio...
Leggi tutto

La Controrivoluzione vandeana

Quanto accadde nel dipartimento della Vandea durante gli anni più cruenti del terrore rivoluzionario giacobino può essere di fatto definito come il primo genocidio pensato, organizzato e perpetrato dal primo governo totalitario della storia umana. Nel 1789 era iniziata la Rivoluzione Francese. Alla prima fase di questa, “monarchico-costituzionale” (17/VI/1789-10/VIII/1792), solo apparentemente ...
Leggi tutto

L’ospedale, dono della carità cristiana al mondo

Dopo secoli di abitudine, si finisce per dare per scontato ciò che non lo è affatto. Sto parlando dell’istituzione ospedaliera, di cui tutti facciamo uso più volte nella vita. Ebbene, prima di Cristo l’ospedale non esisteva. O meglio: ve ne sono stati alcuni, sparsi qua e là, nel corso dei millenni. Sporadici, molto limitati nell’accoglienza, sovente a pagamento. L’ospedale come luogo di ricove...
Leggi tutto

L’Inquisizione spagnola

l vero motivo: la questione ebraica   Molti Ebrei usavano stanziarsi soprattutto nella Spagna meridionale. Fu per questo che l’Andalusia venne definita una “seconda Palestina”. Gli storici affermano che gli Ebrei in questa regione arrivarono ad essere il 25% di tutta la popolazione, fino a raggiungere il 33% in città come Siviglia e Cadice. Inizialmente gli Ebrei respinsero qualsiasi ipot...
Leggi tutto

L’Immacolata Concezione a Lourdes: una storia senza fine di Grazia e carità

Dal 1858 la parola “Lourdes” evoca ai cuori dei fedeli una dolcezza incomparabile e sentimenti di fede e speranza nella Carità divina. Ripercorriamo velocemente gli emozionanti eventi di quei giorni, che diedero inizio a una pagina di fede e speranza che si ripete senza fine per decine di milioni di pellegrini.     11 febbraio 1858: Il Cielo visita la terra Marie Bernarde Soubi...
Leggi tutto

Il significato del 25 aprile

È fin troppo facile far notare che il 25 aprile è la festa più insensata e ridicola che sia mai esistita nella storia, visto che di fatto si festeggia una sconfitta miliare di un popolo distrutto e caduto nella guerra civile e nell’odio ideologizzato. E che è ancora più insensata perché si continua a festeggiarla dopo settant’anni! Una tipica follia democratica. Naturalmente diciamo questo non ce...
Leggi tutto
Top